Importanti opere di artisti contemporanei interpretano l’eredità di Leonardo in un suggestivo percorso urbano..

L’Uomo di Vinci di Mario Ceroli, è la versione donata al Comune di Vinci nel 1987. L’opera originale dell’artista fu realizzata nel 1967, intitolata Squilibrio. La scultura vinciana si trova in piazza Guido Masi, comunemente chiamata “del Castello”, dalla quale è possibile ammirare un panorama sorprendente.

Il Cavallo di Leonardo Vinci è una replica delle due sculture realizzate dall’artista Nina Akamu per l’Ippodromo di Milano e per il parco Frederik Meijer nel Michigan.

Le sculture di Piazza de’ Guidi, realizzate da Mimmo Paladino, si inseriscono nel contesto urbano creando nuove forme di convivenza tra l’arte contemporanea e l’architettura antica del borgo.

La Chiesa di Santa Croce, all’ interno del battistero in cui è collocato il fonte presso il quale si ritiene che Leonardo fu battezzato, ospita l’ opera Il Battesimo di Leonardo, realizzata da Cecco Bonanotte, dedicata alla storia della salvezza.

L’ artista cinese Wu Weishan ha omaggiato Leonardo creando una scultura composta da due bronzi raffiguranti Leonardo Da Vinci e Qi Baishi, padre della pittura moderna cinese. L’opera è collocata nella terrazza antistante la Palazzina Uzielli.